Cronaca

Festa da ballo con medici e avvocati: chiuso ristorante a Lusciano

Chiuso il ristorante a Lusciano, al confine con il Comune di Aversa, dove venne scoperta una festa da ballo

Chiuso il ristorante a Lusciano, al confine con il Comune di Aversa, dove venne scoperta una festa da ballo abusiva con 32 persone. Tra loro, c’erano anche medici e avvocati. L’ordinanza è stata firmata dal responsabile del Comune di Lusciano Carlo Alberto Borrelli.

Festa da ballo a Lusciano: chiuso ristorante

Nell‘ordinanza, come riporta anche “Caserta News”, si fa riferimento al fatto che è stata “riscontrata l’inottemperanza all’obbligo del divieto di consumazione di alimenti e bevande all’interno del locale”.

Al titolare del locale, residente in provincia di Napoli, è stata ordinata la chiusura del ristorante per 5 giorni con il provvedimento che è stato anche inviato a tutte le forze dell’ordine presenti sul territorio.


 

 

Articoli correlati

Back to top button