Cronaca

Foggia, cacciatore accusa malore durante battuta di caccia

Un cacciatore di 65 anni, originario di Caserta, avrebbe accusato un malore nella giornata odierna durante una battuta di caccia in provincia di Foggia: è stato salvato dal 118. Lo riporta FoggiaToday.

Foggia, cacciatore ha un malore durante battuta di caccia: salvato

Un cacciatore di 65 anni, originario di Caserta, si sarebbe sentito male durante una battuta di caccia in provincia di Foggia: per fortuna è stato soccorso e salvato dal 118.

Secondo una prima dinamica, l’uomo impegnato nella battuta di caccia nei boschi di Roseto Valfortore con altri colleghi si sarebbe improvvisamente accasciato a terra non dando più segni di ripresa. Lanciato l’allarme sono intervenuti i sanitari che, comprendendo la situazione grave, hanno attuato le manovre del caso riuscendo a rianimare l’uomo con massaggio cardiaco. Solo in seguito è stato trasportato in elicottero all’ospedale per gli accertamenti del caso.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button