Cronaca

Frignano, nasconde in casa 11 chili di sigarette di contrabbando: arrestato

Frignano, nasconde in casa 11 chili di sigarette di contrabbando: arrestato. Ecco i dettagli da parte della Guardia di Finanza che ha eseguito l’operazione.

Un arresto a Frignano per contrabbando di sigarette

Nel quadro della quotidiana attività posta in essere dalla Guardia di Finanza per contrastare la vendita di generi di monopolio di contrabbando, i Baschi Verdi di Aversa, all’esito di un mirato servizio di appostamento, hanno perquisito l’abitazione di un soggetto quarantottenne di Frignano (CE), abitualmente dedito alla vendita di sigarette di contrabbando, rinvenendo, all’interno di un vano ben occultato, circa undici chilogrammi di tabacchi privi del sigillo di Stato.

Tenuto conto della quantità di sigarette rinvenute e dei precedenti di polizia specifici a suo carico, i finanzieri hanno proceduto ad arrestarlo in flagranza di reato, ponendolo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Napoli Nord, per essere successivamente processato con rito direttissimo.

Sequestrate le sigarette illecitamente detenute, che se poste in commercio avrebbero fruttato circa € 3.000,00.
Continua, dunque, senza sosta l’impegno dei “Baschi Verdi” nel perlustrare il territorio e per contrastare i traffici illeciti che generano profitti per la microcriminalità, a danno delle casse dello Stato e dei commercianti onesti.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button