Cronaca

Gestiva la piazza di spaccio di Carinaro: arrestato 39enne

La Polizia di Stato di Caserta, ha arrestato un uomo di 39 anni, che gestiva la piazza di spaccio a Carinaro. L’uomo è accusato del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gestiva la piazza di spaccio di Carinaro

In particolare, il personale dipendente del Commissariato di P.S. Aversa, dopo essere stato informato sull’esistenza di una fiorente attività di spaccio in Carinaro, ha iniziato ad effettuare delle indagini. Attraverso gli appostamenti sono riusciti ad individuare il responsabile, soggetto noto alle forze dell’ordine in quanto già arrestato in passato per lo stesso reato.

La perquisizione

Alla luce di quanto osservato, gli agenti sono intervenuti per  bloccare il sospettato, ed hanno effettuato una perquisizione personale, rinvenendogli nella tasca dei pantaloni della sostanza stupefacente del tipo “hashish”, dal peso complessivo di circa 23,67 grammi.

Subito dopo la perquisizione è stata estesa anche all’abitazione, il cui esito risultava negativo.

L’arresto

Al termine degli accertamenti di rito, l’uomo è stato tratto in arresto e accompagnato presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Ileana Picariello

Ileana Picariello, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button