Cronaca

Imprenditore di 28 anni muore in un incidente stradale, arrestato uomo di Caserta

L'incidente avvenuto ad Eboli

Imprenditore di 28 anni muore in un incidente stradale ad Eboli, in provincia di Salerno, mentre era a bordo del suo scooter intento ad andare a lavoro: è stato arrestato un uomo di 49 anni di Caserta con l’accusa di omicidio stradale.

Caserta, imprenditore muore in un incidente: arrestato

Il presunto autore dell’omicidio stradale è un uomo di 49 anni di Caserta, l’uomo avrebbe ucciso Giuseppe D’aniello: il giovane imprenditore di Sant’Antonio Abate morto nel tragico incidente avvenuto ad Eboli, in provincia di Salerno. Durante i suoi funerali, inoltre, alcuni sciacalli si sarebbero anche introdotti nella casa di famiglia, svaligiando l’appartamento.

La dinamica dell’incidente

L’incidente in cui ha perso la vita il 28enne è avvenuto venerdì scorso nel Salernitano. Giuseppe era in sella alla sua moto mentre andava a lavoro, quando, per cause ancora in corso di accertamento e al vaglio degli inquirenti, è stato investito dall’auto guidata proprio dal 49enne accusato di omicidio stradale. Sul caso continuano ad indagare i carabinieri che hanno acquisito le immagini di videosorveglianza per comprendere la dinamica dello schianto.

 

Articoli correlati

Back to top button