Cronaca

Cabina brucia a Teano, il paese resta senza gas

Attimi di paura a Teano, dove la scorsa notte ha preso fuoco una cabina di riduzione del gas metano: è successo nella frazione di Maiorisi

Attimi di paura a Teano, dove la scorsa notte ha preso fuoco una cabina di riduzione del gas metano. I fatti sono avvenuti nei pressi della frazione di Maiorisi. A renderlo noto è l’odierna edizione de Il Mattino. 

Teano, in fiamme cabina del gas

Il tempestivo intervento dei vigili del fuoco, fortunatamente, ha evitato ulteriori complicazioni. Sul posto, infatti, sono arrivati i caschi rossi del distaccamento sidicino e una squadra proveniente da Piedimonte Matese. È stato, inoltre, necessario l’intervento di un’autobotte del comando centrale di Caserta.

I soccorsi

Una volta giunti sul luogo dell’incendio, i vigili del fuoco hanno aiutato alcuni residenti della zona ad evacuare le proprie abitazioni. In piena notte, questi ultimi sono stati costretti a lasciare le case, rimanendo in strada per circa due ore. Dopo un lungo lavoro, i caschi rossi sono poi riusciti a domare le pericolosissime fiamme, consentendo al personale specializzato della rete Snam di chiudere la condotta del gas. Stando alle primissime indiscrezioni, sembrerebbe che l’incendio sia stato innescato da un cortocircuito interno alla cabina.

Articoli correlati

Back to top button