Cronaca

Viene investita da una minicar, donna di 40 anni muore ma salva la figlioletta | Denunciato 17enne per omicidio stradale

Incidente a San Nicola la Strada, morta una donna: 17enne denunciato con l'accusa di omicidio stradale. Era alla guida della mini car

Scatta la denuncia con l’accusa di omicidio stradale nei confronti del 17enne responsabile dell’incidente di San Nicola la Strada nella quale è morta Rosanna Mastroianni, donna di 40 anni che si trova con la figlia di 6 anni, miracolosamente salvatasi dall’impatto con la minicar 50 guidata dal minorenne denunciato per omicidio stradale.

Incidente a San Nicola la Strada, morta una donna: denuncia per omicidio stradale

L’incidente è avvenuto poco dopo le 18 di lunedì 14 giugno in viale Italia a San Nicola la Strada. La donna era davanti al bar Marikins e si accingeva ad attraversare con la figlia quando è stata investita da un’auto piccola un “cinquantino” con due giovani a bordo. La donna, trasportata in ospedale, è stata sottoposta ad asportazione della milza. Poi il decesso.


incidente-san-nicola-strada-morta-donna-ragazzo-denunciato


Salva la figlia

La bambina si è probabilmente salvata grazie alla protezione della madre che in extremis ha salvato la figlia spostandola con un braccio, evitando così l’impatto con la vettura di piccola cilindrata. Alcuni passanti hanno immediatamente soccorso la donna, incastrata sotto l’auto.

Il cordoglio

Rosanna Mastroianni, madre di tre figli, era una insegnante molto conosciuta nel Casertano. Il sindaco di San Nicola la Strada, Vito Marotta, ha espresso il suo cordoglio per la tragedia: “Siamo rattristati e addolorati. Giunga ai familiari un caldo abbraccio da parte di tutta la Comunità cittadina”, ha scritto il primo cittadino sui social.

Articoli correlati

Back to top button