Cronaca

Incidente allo stabilimento Coca-Cola a Marcianise, morto operaio: è giallo

Incidente stabilimento Coca-Cola a Marcianise, la Procura apre una inchiesta: morto investito da un camion un operaio di 58 anni

La Procura di Santa Maria Capua Vetere ha aperto un’inchiesta e sequestrato l’area dello stabilimento Coca-Cola a Marcianise dove un operaio è stato investito ed ucciso durante una manovra di un camion guidato da un suo collega. Secondo l’Ispettorato del Lavoro e i carabinieri, potrebbe trattarsi di un probabile incidente mortale sul lavoro le cosiddette morti bianche – avvenuto giovedì scorso nello stabilimento che si trova nell’area industriale di Marcianise. La vittima, originario di Angri, in provincia di Salerno, è il 58enne Salvatore Fattoruso.

Incidente allo stabilimento Coca-Cola di Marcianise, morto operaio di Angri

Stando alle prime ricostruzioni, l’uomo, Salvatore Fattorusso, dipendente di un’azienda di autotrasporti sarda che stava lavorando nel deposito, sarebbe stato colpito dal mezzo pesante in manovra di retromarcia. Avrebbe  rimproverato l’autista di non averlo visto per poi accasciarsi al suolo subito dopo.

Immediato l’allarme, sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno provveduto a trasferire il 58enne in ospedale. Le sue condizioni sono parse fin da subito critiche. L’operaio è deceduto poco dopo a seguito di un arresto cardiocircolatorio.

Le indagini

Sull’accaduto sono in corso le indagini da parte dei carabinieri e dell’ispettorato del Lavoro. La zona dell’incidente è stata sequestrata dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere che ha aperto un’inchiesta. Sulla salma è stata eseguita l’autopsia.

Articoli correlati

Back to top button