Cronaca

Incidente sulla Variante, avvocatessa colpita da un’auto pirata: perde i sensi

Secondo la testimonianza di altri conducenti, la vettura aveva già tentato la manovra azzardata con altre auto prima di quella della legale

Questa mattina, 1 luglio, un incidente sulla Variante, tra Casagiove e San Prisco, ha visto coinvolta un’avvocatessa travolta da un pirata della strada. L’avvocata Rosanna Arienzo di Santa Maria Capua Vetere ha perso i sensi mentre stava guidando la sua auto, travolta da un pirata della strada, che contravveniva al codice della strada.

Incidente sulla Variante, avvocatessa perde i sensi

L’auto della donna è stata urtata dall’auto in sorpasso. L’auto dell’avvocata è stata spinta nella corsia di sorpasso, ha modificato la sua direzione verso destra, stringendosi verso di più verso le auto in colonna.

Ed è durante questa folle manovra, condotta ad altissima velocità nel tratto della Variante tra San Prisco e Casagiove, che il soggetto alla guida ha speronato l’auto dell’avvocata. Un angolo di impatto laterale ma comunque attuato con la parte anteriore destra, in pratica lo spigolo più duro di ogni auto.

L’auto della professionista ha cominciato a piroettare, concludendo questa pericolosissima carambola con la parte anteriore della vettura rivolta verso Santa Maria Capua Vetere e dunque totalmente rovesciata lungo il senso di marcia.

La donna è svenuta per qualche istante e perdendo i sensi non ha potuto realizzare con lucidità quelle terribili sequenze in modo da identificare il modello dell’auto. Il pirata della strada ha lasciato sul posto lo specchietto retrovisore destro staccatosi e caduto al momento dell’impatto.

Articoli correlati

Back to top button