Cronaca

Condannato Nicola Inquieto, 16 anni per il manager di Zagaria in Romania

Giunge la condanna a 16 anni per Nicola Inquieto, fratello di Vincenzo Inquieto e proprietario della casa di via Mascagni a Casapesenna (luogo dove venne arrestato il boss Michele Zagaria).

16 anni per Nicola Inquieto, era l’uomo di Zagaria in Romania

I giudici del Tribunale di Napoli Nord hanno emesso la loro sentenza, condannando Inquieto nel pomeriggio di ieri.  L’uomo era considerato il manager del boss in Romania.

Durante la scorsa udienza, i pm D’Alessio e Giordano avevano chiesto la condanna a 18anni per associazione camorristica e intestazione fittizia di beni. Difeso dai legali, Giuseppe Stellato e Nicola Marino, Inquieto aveva già rinunciato al ricorso in Appello.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button