Cronaca

Litigano per la precedenza e scoppia la rissa: due persone in ospedale

Lite a San Felice a Cancello, due uomini in ospedale dopo una rissa scoppiata per motivi di viabilità legati ad una precedenza

Una accesa lite San Felice a Cancello, tutto per una precedenza. È accaduto non lontano dall’autoconcessionaria di via Napoli dove due uomini se le sono date di santa ragione e sono finiti entrambi allo Psaut dell’ospedale Ave Gratia Plena come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Lite a San Felice a Cancello, due uomini in ospedale

Il conducente di un camioncino avrebbe tagliato la strada ad una Jeep con all’interno due fratelli, di cui uno professionista ed ex amministratore comunale. Stando al racconto di alcuni presenti, il conducente del camioncino sarebbe sceso dal mezzo, iniziando ad inveire contro gli occupanti della vettura, addirittura armato di spranga.

La rissa

È scoppiata una rissa che ha visto coinvolte anche altre persone che tentavano invano di riportare la situazione alla normalità. Due dei tre sono stati trasportati da alcuni conoscenti al pronto soccorso dove i sanitari di turno, gli hanno riscontrato contusioni scomposte, escoriazioni e per uno di loro persino la rottura di un braccio.

Articoli correlati

Back to top button