Cronaca

Lusciano piange la scomparsa di Gabriele “O’Pasticciere”

Ennesimo lutto nella comunità di Lusciano, si è spento Gabriele Iavarone, noto come “O’pasticciere“, lasciando la moglie Anna e i figli Elena e Paolo, oltre che i tanti amici e familiari. La salma è stata trasportata al cimitero di Aversa per la benedizione e la sepoltura.

Lusciano piange la scomparsa di Gabriele “O’Pasticciere”

Il decesso dell’uomo non è legato al Coronavirus. La salma è stata trasportata al cimitero di Aversa per la benedizione e la sepoltura. Tanto il dolore per questa perdita e il rammarico di non potergli dare l’ultimo saluto con un degno funerale.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto