Cronaca

Lutto a Mondragone, Chiara muore a soli 12 anni

La piccola è stata colta da un malore improvviso

La comunità di Mondragone è a lutto perché perde una sua piccola abitante. Chiara lascia il padre e la madre a soli 12 anni. La piccola è stata colta nella giornata di lunedì 4 luglio, da un malore improvviso.

Lutto a Mondragone per la scomparsa di Chiara

La piccola Chiara, ieri 4 luglio, intorno alle 20 è stata colta da un malore improvviso, mentre era in casa. Quando sono arrivati i soccorsi la piccola era in stato di incoscienza, in arresto cardiaco per probabile emorragia cerebrale.

Come si apprende da CasertaCe.net, una giovane infermiera, aiutata da un defibrillatore è riuscita comunque a fa ripartire il cuore della vittima che è stata poi trasportata d’urgenza alla Clinica Pineta Grande di Castel Volturno. Dopo essere stata intubata vi è stata la corsa all’ospedale “Santobono” di Napoli dove nel primo pomeriggio di martedì 5 luglio è prematuramente deceduta.

Il cordoglio

“La nostra comunità si è svegliata con un senso di mestizia e profonda tristezza per la morte della piccola Chiara. Sono sconvolto come uomo e come padre, ancor prima che come sindaco, affranto per la perdita di una sua piccola concittadina.

Mi stringo attorno alla famiglia lacerata dal dolore, la vita non prepara a tutto questo e sopravvivere ad un figlio sembra quasi contro natura. Ai familiari tutti provo a far sentire il mio abbraccio e la vicinanza mia e sono certo anche dell’intera comunità. Riposa in Pace piccolo Angelo” è il messaggio di cordoglio del sindaco Francesco Lavanga. 

I funerali

funerali della piccola Chiara saranno celebrati alle 16 di oggi, mercoledì 6 luglio, presso la chiesa di San Giuseppe dove la salma giungerà alle 13. Dopo le esequie, la salma sarà trasferita presso il cimitero di Mondragone dove la piccola Chiara sarà sepolta.

Articoli correlati

Back to top button