Cronaca

Macerata Campania sotto shock: ufficiale della Finanza si suicida a Reggio Calabria, aveva 26 anni

Il giovane è figlio del consigliere comunale di maggioranza Tonino Stellato. Comunità sotto shock

Dramma a Reggio Calabria dove questa mattina, un ufficiale della Guardia di Finanza, Marco Ignazio Stellato, in servizio al comando provinciale, si è suicidato sparandosi un colpo con l’arma di servizio. Il giovane, di soli 26 anni, è originario dei Macerata Campania, provincia di Caserta, dove vive la famiglia.

Finanziere trovato morto in caserma: è il figlio del consigliere comunale di Macerata Campania

L’ufficiale il figlio del consigliere comunale di maggioranza Tonino Stellato della frazione Caturano di Macerata Campania. Il corpo esanime del militare è stato rinvenuto dai propri collaboratori all’arrivo in caserma nella mattina odierna. Subito chiamati i soccorsi ed è intervenuta un’ambulanza del 118 che, purtroppo, non ha potuto far altro che constatare il decesso del giovane ufficiale. Del fatto sono stati informati anche il magistrato di turno e il Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria.

Sulla dinamica ci sono ancora delle indagini in corso, ma tutto lascerebbe supporre che si tratti di suicidio. All’interno del comando provinciale di via Enotria, dolore e sgomento ma anche incredulità. Nessuno, infatti, riesce a spiegarsi i motivi che avrebbero spinto l’ufficiale a compiere un gesto così estremo.

Articoli correlati

Back to top button