Cronaca

Padre e figlio azzannati da un cane randagio: ora chiedono risarcimento al Comune

Azzannati da un cane: padre e figlio contro il Comune di Maddaloni. L'aggressione risale a qualche mese fa ma ha conseguenze ancora oggi

Padre e figlio sono stati azzannati da un cane Maddaloni, e ora chiedono il risarcimento danni al Comune. Come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino, i due hanno citato in giudizio l’ente locale davanti al giudice di pace per farlo condannare dopo essere stati morsi con violenza, nella zona storica della città calatina, da un cane di grossa taglia che vagava senza metà e che avrebbe aggredito anche altre persone.

Maddaloni, azzannati da un cane: padre e figlio contro il Comune

L’aggressione risale a qualche mese fa ma ha conseguenze ancora oggi. Uno dei due dovrà ancora essere sottoposto ad un intervento chirurgico. Nei prossimi mesi l’Ente dovrà comparire davanti al giudice, dopo che il responsabile comunale agli Affari generali Ascanio Santangelo, con una delibera di giunta, ha dato mandato all’avvocato Clemente De Matteo di difendere il Comune.

Articoli correlati

Back to top button