Cronaca

Minacce ed estorsione al dipendente di un bar: arrestato 39enne

I carabinieri di Maddaloni hanno arrestato un 39enne per minacce ed estorsione ai danni di un dipendente di un bar: è stato condotto al carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Arrestato per estorsione e minacce

In Maddaloni, nel corso della notte, i carabinieri del locale comando Stazione hanno tratto in arresto, per il reato di estorsione, Pasquale Ventrone, cl. 80, del luogo.

L’uomo è stato fermato dai militari dell’Arma subito dopo aver preteso con minaccia e ricevuto da un dipendente di un bar del posto la somma di denaro di euro 100,00.

In particolare il Ventrone è stato  bloccato mentre saliva a bordo della sua autovettura, una Hyundai i30y, per allontanarsi. Nel corso della perquisizione personale e veicolare i carabinieri hanno rinvenuto, all’interno dell’abitacolo della citata vettura, sia la somma di euro 100,00 estorta che un bastone di legno.

L’arrestato, è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (Ce).

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button