Cronaca

Malore in carcere per Pasquale Reale, provocò la morte del brigadiere Emanuele Reali

Pasquale Reale era nella gang che la sera del 6 novembre 2018 era sfuggita a Emanuele Reali, il carabiniere il quale, benché fuori servizio, si era lanciato all’inseguimento della banda. Ha avuto un malore in carcere.

Malore in carcere per Pasquale Reale, tentato suicidio?

Questa mattina Reale ha fatto preoccupare non poco compagni di cella. Colpito da malore mentre era a Santa Maria Capua Vetere, dove è recluso dal fermo, avvenuto poche ore dopo la tragica morte del vice brigadiere. Il detenuto, trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna e San Seabastiano di Caserta per una sospetta intossicazione. Non è in pericolo di vita, ma sono ancora poco chiari i motivi del malore.

Stando alla prima ricostruzione Reale ha assunto una dose massiccia di farmaci e forse anche sostanze nocive contenute in prodotti igienici.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto