Cronaca

Pisa, 67enne di Caserta trasportava 100 animali denutriti: denunciato

Maltrattamento di animali e ricettazione. Queste sono le accuse rivolte ad un uomo di 67 anni, originario della provincia di Caserta, fermato per un controllo nei giorni scorsi a Scandicci (Firenze). L’uomo, residente a Pisa, trasportava 100 tordi, nati da 7-10 giorni, in cinque scatole di cartone chiuse con lo scotch e caricate nel bagagliaio della sua auto, senza cibo né acqua.

Maltrattamento di animali, nei guai un 67enne di Caserta

Pare che il carico di animali fosse diretto verso il Nord Italia. I militari li hanno posti sequestrati su convalida della pm della procura di Firenze, Christine Von Borries. Solitamente rivenduti come richiami o utilizzati nelle gare di canto, i tordi hanno un valore che può arrivare fino a 3 mila euro.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button