Cronaca

Il coronavirus non ferma il ricordo: testimonianze social al posto della marcia in ricordo di Don Peppe Diana

Il coronavirus non ferma il ricordo: foto, video, messaggi e testimonianze sui social al posto della marcia in ricordo di Don Peppe Diana a Casal Di Principe. In occasione dei 26 anni dalla morte del sacerdote ci sarà una messa trasmessa in diretta streaming.

Una marcia social in ricordo di Don Peppe Diana

L’anniversario della morte di Don Peppe Diana attira ogni anno migliaia di persone per le strade di Casal di Principe, che sentono come un imprescindibile dovere commemorare il sacrificio di un uomo inviso alla Camorra, che ha pagato con la vita la sua battaglia per la legalità.

L’evento

La “Marcia Social19_21Marzo” è stata organizzata dal Comitato Don Peppe Diana, da Libera Caserta, dall’Agesci Campania e dal Masci Campania in collaborazione con il Presidio di Libera Aversa “Dario Scherillo e Attilio Romanò”

La messa

Il 19 marzo ci sarà una Messa in ricordo di Don Diana, trasmessa in diretta streaming alle ore 7.30 dalla Parrocchia San Nicola di Bari a Casal di Principe, nella cui sacrestia il sacerdote venne assassinato.

Come funziona la marcia

Agli utenti basterà postare nelle proprie bacheche social il proprio video, taggando il profilo Facebook ed Instagram “Comitato don Peppe Diana”, con gli hashtag: #MarciaSocial19_21Marzo #nelleterredidonpeppediana #restoacasaefacciomemoria.

Il materiale

I video saranno raccolti e montati in un unico filmato che verrà diffuso nei giorni successivi all’evento ed inserito nella Mediateca di Casa Don Diana, mentre i testi saranno pubblicati nel secondo volume di “Frammenti di memoria”.

Articoli correlati

Back to top button