Cronaca

Terra dei Fuochi, sequestrati 27mila metri cubi di rifiuti e due denunce

Marcianise, maxi sequestro di rifiuti nella Terra dei Fuochi. Prosegue, in tal modo, lo sforzo di repressione e prevenzione

Maxi sequestro di rifiuti a Marcianise. Circa 27mila metri cubi di rifiuti sotto sequestro, sigilli a 950 metri quadri di terreno, oltre 26mila euro di sanzioni amministrative a 8 aziende e 2 persone denunciate. È il risultato dell‘Action day di questa mattina delle forze dell’ordine a Marcianise, contro il fenomeno della Terra dei fuochi.

Marcianise, maxi sequestro di rifiuti nella Terra dei Fuochi

Prosegue, in tal modo, lo sforzo di repressione e prevenzione dell’abbandono illecito di rifiuti, secondo la pianificazione nel piano coordinamento della Prefettura di Napoli con la Prefettura di Caserta, le due Questure e con le altre Forze di Polizia delle Province, in base alla programmazione proposta dall’Incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi nella regione Campania nell’ambito della Cabina di regia ‘Terra dei Fuochi’.

Articoli correlati

Back to top button