Cronaca

Va sotto casa del presunto amante, poi spegne sigaretta sul volto della fidanzata

Sigaretta spenta sul volto della fidanzata: ragazzo nei guai a Marcianise. Dopo un mese di accesi litigi si sarebbe arrivati all'aggressione

Un 21enne di Marcianise è indagato per aver spento una sigaretta sul volto della fidanzata. I fatti risalgono a circa un mese fa, quando il ragazzo litigò con la giovane accusandola di infedeltà. “Mi tradisci con quello, di’ la verità”. Dopo un mese di accesi litigi si sarebbe arrivati all’aggressione come riportato da Edizione Caserta.

Marcianise, sigaretta spenta sul volto della fidanzata: ragazzo nei guai

I carabinieri hanno notificato al 21enne la misura del divieto di avvicinamento nei confronti della vittima. La ragazza ha raccontato anche di essere stata minacciata con un coltello in passato. In un’altra occasione sarebbe stata picchiata in campagna.

Articoli correlati

Back to top button