Cronaca

Inaugurata la nuova terapia intensiva dell’ospedale di Marcianise

Inaugurata la nuova terapia intensiva dell'ospedale di Marcianise. Presente il governatore campano Vincenzo De Luca

È stata inaugurata la nuova terapia intensiva dell’ospedale di Marcianise. “Una giornata storica per Marcianise, quella di oggi” commenta il sindaco Antonello Velardi, questa mattina al fianco del governatore De Luca che ha anche “visitato il reparto della fecondazione artificiale, l’una e l’altro autentiche eccellenze nella sanità campana”.

Marcianise, inaugurata la nuova terapia intensiva dell’ospedale

“È un primo sigillo nell’ampio progetto di ampliamento ed ammodernamento del nostro ospedale, intitolato ad una grande marcianisana, Anastasia Guerriero, da cui prima si scappava e dove adesso tutti vogliono venire a lavorare. Arriveremo a 200 posti letto. Un ospedale svizzero, ha detto De Luca. Che ho personalmente ringraziato per l’attenzione e per gli investimenti della Regione sul nosocomio”.


marcianise-terapia-intensiva-ospedale


“Siamo appena agli inizi, e un ruolo importante è stato svolto dall‘Asl di Caserta con il direttore generale Ferdinando Russo” prosegue Velardi il quale rivendica: “Ci dissero che facevamo chiacchiere, abbiamo fatto i fatti. Dal lontano 2016. Restiamo in compagnia della nostra concretezza e ci scusiamo con la città, costretta a subire il chiacchiericcio di pseudo politici che hanno scambiato l’impegno pubblico con l’attività (pure preziosa!) degli shampisti”.

Un “altro” ospedale

“È un altro ospedale, Marcianise finalmente avrà un vero ospedale. Coincidenza: stamattina è stato anche pubblicato il bando per la costruzione dell’Utic, la terapia intensiva coronarica. Un altro grande passo in avanti.
Grazie a tutti. Grazie agli operatori dell’ospedale. Confidiamo sulla loro opera per la quale portiamo grande rispetto, ad essa guardiamo con profonda gratitudine” conclude il primo cittadino.

Articoli correlati

Back to top button