Caserta, il giornalista Mario De Michele indagato per simulazione di reato

mario-de-michele-indagato-simulazione-reato

Mario De Michele indagato per simulazione di reato, le indagini. La Dda di Napoli ha scoperto che i colpi di pistola li aveva sparati da solo

Il giornalista Mario De Michele è indagato per simulazione di reato. Il direttore di “Campania Notizie” lo scorso 15 maggio ha ricevuto un avviso di garanzia  e una perquisizione presso la sua abitazione a Cesa dove la notte del 4 maggio scorso furono sparati dei  colpi di pistola.

Mario De Michele indagato per simulazione di reato

La Dda di Napoli ha scoperto che quei colpi di pistola contro la sua casa li aveva sparati da solo. L’indagine è stata seguita anche in prima persona dal Procuratore Gianni Melillo e dal suo aggiunto Luigi Frunzio. Si indaga anche sull’altro attentato denunciato da De Michele nel mese di novembre. Nella sua automobile furono trovati almeno 10 colpi di arma da fuoco.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG