Prima la discussione, poi il pestaggio: giovane donna in prognosi riservata

massacrata-calci-pugni-prognosi-riservata

Violenza da incubo a Riardo: una giovane donna è stata massacrata dal fidanzato a calci e pugni nel corso di una violenta lite

Violenza da incubo a Riardo: una giovane donna è stata massacrata dal fidanzato a calci e pugni nel corso di una violenta lite. La donna è in prognosi riservata.

Massacrata dal fidanzato a calci e pugni: giovane donna in psognosi riservata

La donna si torvava in auto con il fidanzato, i due stavano avendo un violento alterco quando, ad un certo punto, l’uomo ha inziato ad accanirsi su di lei, massacrandola con calci e pugni.

La fuga

Per fortuna la donnna è riuscita a sottrarsi alla furia del compagno e a fuggire. Scampata alla violenza, la vittima è riuscita ad avvertire i Carabinieri di Pietramelara.

I soccorsi

Le percosse le hanno procrato un trauma cranico e uno facciale, la donna è al momento ricoverata in prognosi resta riservata. L’aggressore, originario del napoletano, ma residente a Riardo, è stato portato in caserma per esser einterrogato.

TAG