Cronaca

Matrimonio abusivo nel Casertano, alla festa anche il nonno con l’ossigeno

Matrimonio abusivo in una casa di campagna ad Alife: intervengono i carabinieri dopo una telefonata. Ai tavoli imbanditi con tovaglie

Matrimonio abusivo in una casa di campagna ad Alife: intervengono i carabinieri dopo una telefonata. Ai tavoli imbanditi con tovaglie damascate, siede anche una donna sotto la novantina, e poi c’è un anziano attaccato a una bombola d’ossigeno.

Matrimonio abusivo ad Alife, 19 multati

I carabinieri identificano uno per uno gli invitati, a partire dagli sposi, una coppia del posto convolata a nozze al mattino a mezzo rito civile presso la locale casa comunale. E poi tocca ai testimoni, ai genitori, a parenti e amici. Uno dopo l’altro esibiscono i documenti. Risiedono ad Alife, ma anche ad Alvignano e a Sant’Angelo. Quindici gli adulti, tra i 30 e 90 anni, identificati al termine delle operazioni, ma ci sono anche cinque minorenni. Per loro è scattata la multa.


Articoli correlati

Back to top button