Matteo Salvini arriva a Castel Volturno in ritardo: contestazioni e polemiche

matteo-salvini

Contestazioni per l'arrivo di Matteo Salvini a Castel Volturno. Il vicepremier ha tardato di oltre un’ora sulla tabella di marcia

Contestazioni per l’arrivo di Matteo Salvini a Castel Volturno. Il vicepremier ha tardato di oltre un’ora sulla tabella di marcia.

Contestazioni per l’arrivo di Salvini

Partono slogan opposti e comincia a salire la tensione a Castel Volturno, all’esterno della Scuola Forestale Carabinieri prima dell’arrivo del vicepremier impegnato a presiedere il Comitato nazionale per la sicurezza.

Da un lato abitanti del litorale Domitio e vecchi attivisti della destra che inneggiano : “Salvini Salvini”. E a neanche due metri, sull’asfalto già rovente, ecco il gruppo dei contestatori che grida “Pagliaccio”, e attaccano i supporter: “Vi siete messi la dignità sotto i piedi. Vergogna vergogna, siete veramente gente del Sud?”.

Intanto, la riunione del Comitato ha inizio con la relazione di Salvini su un anno di attività al Viminale.
Al termine la conferenza stampa, che si protrae nel pomeriggio. Proprio per questo, Salvini annulla tutti gli altri impegni programmati a Poggioreale.

TAG