Cronaca

Maturità 2020 a Caserta, il robottino Nao accoglie i maturandi

Maturità per 10.620 studenti casertani. Tante le curiosità di quest’anno. All’istituto Giordani di Caserta, diretto dalla dirigente Antonella Serpico, gli studenti e i componenti delle commissioni sono stati «accolti» dal robottino Nao dell’indirizzo meccatronico. Tecnologia avanzata anche per la misurazione della temperatura.

Il robottino Nao accoglie i maturandi dell”istituto Giordani di Caserta

Alle 8 gli studenti già erano pronti davanti ai cancelli per entrare. In tutte le scuole c’è stato il rigido protocollo di sicurezza rispettato da ragazzi, commissari e presidenti. All’istituto Giordani di Caserta, il robottino Nao ha accolto i maturandi per la misurazione della temperatura.

È stato usato, infatti, senza impegnare i collaboratori scolastici, il termoscanner. Al liceo di San Nicola la Strada, sede aggregata del liceo Diaz di Caserta, diretto da Luigi Suppa, la commissione ha regalato agli studenti una mascherina personalizzata con la scritta «Chi è del Diaz lo è per sempre».

 

Articoli correlati

Back to top button