Cronaca

Villa Literno, bomba Molotov contro appartamento dell’ex consigliere comunale

Raid intimidatorio contro l'abitazione dell'ex consigliere comunale

Raid intimidatorio a Villa Literno, una bomba Molotov è stata lanciata contro l’appartamento dell’ex consigliere comunale, Salvatore Riccardi.

Villa Literno, Molotov contro appartamento ex consigliere comunale

Un vero e proprio raid contro l’esponente di Fratelli d’Italia, molto conosciuto in paese per la sua attività politica ma anche per il suo impegno lavorativo sul territorio. A denunciare l’evento lo stesso Riccardi che ha utilizzato i propri social per raccontarlo: “Ho riflettuto molto in questi giorni, poi ho deciso di condividere questa brutta e devastante storia che è capitata alla mia famiglia. Venerdì sera sono uscito per comprare le sigarette e qualche criminale a ben pensato di lanciare una bottiglia Molotov sulla mia abitazione, mentre mio figlio e mia moglie dormivano in casa. Grazie a Dio, l’incendio non si è propagato all’intera casa”.

Articoli correlati

Back to top button