Cronaca

È in condizioni disperate la piccola investita ieri a Mondragone

Mondragone, versa in condizioni disperate la bambina investita ieri pomeriggio da un 47enne. L’uomo, sotto effetto della cocaina, si era inizialmente dato alla fuga ma poi si è costituito ai carabinieri.

Mondragone, bambina investita versa in condizioni disperate

La vittima è una bambina di 8 anni, di nazionalità ucraina, in vacanza in Italia. La la piccola si trovata ricoverata all’ospedale Santobono di Napoli.

Sottoposta a un intervento chirurgico, le sue condizioni neurologiche sono giudicate estremamente gravi a causa di un gravissimo trauma encefalico con cui e’ arrivata in ospedale.

L’automobile dell’investitore, residente a Napoli Secondigliano, è risultata essere priva di assicurazione e revisione.

L’uomo che l’ha travolta è agli arresti domiciliari.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button