Cronaca

Finanziere eroe in vacanza salva tre donne che rischiano di annegare

Finanziere salva tre donne che rischiano di morire annegate a Mondragone. Domenica di paura, poi il lieto fine in spiaggia

Un finanziere salva tre donne che rischiano di morire annegate Mondragone. È accaduto nella giornata di ieri, domenica 8 agosto, quando il 48enne Angelo Lombardi, originario del posto, ha messo in salvo tre donne che si trovavano in grosse difficoltà a causa di una forte risacca come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Mondragone, finanziere salva tre donne che rischiano di morire annegate

Il militare, libero dal servizio presso il nucleo di Polizia Economica e Finanziaria della Guardia di Finanza di Lecco, ha subito notato le tre donne in difficoltà al largo del lido Venere di Mondragone e con l’aiuto di un materassino si è tuffato in mare dirigendosi verso le tre donne. Il militare ha subito raggiunto una 60enne, P.B., e due ragazze, tra cui la figlia ed un’amica della figlia che non riuscivano più a tornare a riva dopo aver ingerito dell’acqua di mare.

Il lieto fine

L’uomo è riuscito a mettere due donne sul materassino e a trascinare a riva la terza, mettendole così in salvo e rischiando la propria vita per salvare quella delle tre donne, affidate poi ai medici del 118 giunti sul posto.

Articoli correlati

Back to top button