Cronaca

Mondragone, maltratta il bambino che litiga con il figlio: denunciata

Maltratta il bambino che stava litigando con suo figlio a Mondragone, in zona ex Cirio: necessario l'intervento dei sanitari del 118

Maltratta il bambino che stava litigando con suo figlio a Mondragone, in zona ex Cirio. Necessario l’intervento dei sanitari del 118 per le prime cure. La donna è stata denunciata per lesioni personali alla Procura di Santa Maria Capua Vetere.

 

 

 

Mondragone, maltratta il bambino che litiga con il figlio: denunciata

Tutto si è innescato a partire da una discussione, il litigio fra due bambini di 10 anni, entrambi di nazionalità bulgara, nella serata dello scorso venerdì, 5 novembre, nel piazzale della zona ex Cirio. Si è reso necessario l’intervento del 118 per le prime cure e i relativi accertamenti in seguito alla lite per sedare la quale, tentando di dividere i due ragazzini, è intervenuta la madre di uno di loro. La giovane donna, di 24 anni, accorsa in aiuto del proprio figlio, si è imposta con un atteggiamento violento verso l’altro bambino iniziando a strattonarlo. Il piccolo è stato poi trasportato alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno. Sulla base di un comportamento ritenuto eccessivo, la donna si è autodenunciata agli agenti della Polizia Municipale, anch’essi giunti sul posto, dai quali è stata deferita per lesioni personali alla Procura di Santa Maria Capua Vetere.

Articoli correlati

Back to top button