Senza categoria

Mondragone, rincorre la moglie in strada e la prende a pugni sotto gli occhi delle figliolette

Shock a Mondragone dove un uomo ha rincorso la moglie in strada per poi aggredirla davanti gli occhi delle figlie. Un uomo di 40 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato a Mondragone, sul litorale domizio, dopo aver rincorso e preso a pugni la moglie in strada sotto gli occhi increduli delle loro due figliolette. I carabinieri hanno arrestato l’uomo con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e rapina.

Mondragone, picchia la moglie in strada

L’intervento è avvenuto in seguito a una segnalazione al 112 da parte di un anziano che, con voce tremante, ha informato l’operatrice in servizio che in via Como una donna era stata aggredita e picchiata dal marito. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mondragone, in servizio di controllo del territorio, sono giunti sul posto e hanno trovato la donna, una 32enne, stremata dalle violenze subite, con numerose ecchimosi su varie parti del corpo.

La donna ha raccontato alle forze dell’ordine che, per sfuggire alla furia del marito, aveva trovato riparo da alcuni vicini e che l’uomo, prima di allontanarsi e rinchiudersi in casa, le aveva sottratto con violenza il proprio smartphone. I carabinieri, dopo averla tranquillizzata e rassicurata, hanno richiesto l’intervento del 118 e raccolto la sua denuncia. L’uomo è stato arrestato e condotto in carcere.

Annalisa Barra

Annalisa Barra, giornalista del network L'Occhio, è esperta di comunicazione, scrittura Seo, social media e copywriting.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio