Cronaca

Monfalcone: non pagano il pedaggio dell’autostrada e scappano a bordo di una Ferrari

Erano diretti ad un matrimonio e, a bordo di una Ferrari, passano il casello autostradale senza pagare il pedaggio. La polizia se ne accorge e li blocca. Entrambi erano già noti alle forze dell’ordine.

Bloccati a bordo di una Ferrari, non pagano il pedaggio dell’autostrada

Diretti ad un matrimonio scappano a bordo di una Ferrari senza pagare il pedaggio: fermati e denunciati. M.H., 32enne di Caserta, senza fissa dimora, si trovava a bordo di una Ferrari condotta dal marito. Noleggiata l’auto, a loro dire, per “far bella figura” ad un matrimonio al quale si stavano recando. Sfruttando la scia di un’altra auto che li precedeva, eludevano la barriera autostradale del Lisert senza pagare, dirigendosi verso Monfalcone.

La scena è stata notata da polizia carabinieri. Fermata l’auto in via Boito, alle porte della città dei cantieri, il conducente, M.C., nato nel 1985 a Milano e residente in provincia di Roma, ha detto detto di non essersi fermato alla barriera dovendo portare la compagna, M.H., all’ospedale.

Dai successivi accertamenti effettuati è emerso a carico della donna l’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare per criminalità organizzata, nonché la misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza. Avendo la donna 11 figli di cui uno di età inferiore ad un anno, la misura restrittiva in carcere è sospesa. Sanzionato per l’elusione del pedaggio in barriera il conducente, anche lui già noto alle forze dell’ordine.

Articoli correlati

Back to top button