Cronaca

Ztl off limits, a Mondragone stop a biciclette e monopattini

Monopattini elettrici, scatta la stretta a Mondragone: disposto il divieto di transito e di sosta in tutto il perimetro della ztl

Mondragone scatta la stretta sui monopattini elettrici. Il sindaco Francesco Lavanga ha deciso di accelerare il suo lavoro per rendere la città “più ordinata, pulita, decorosa e quindi ancora più attrattiva”. Con l’ultima ordinanza in ordine di tempo ha disposto il divieto di transito e di sosta in tutto il perimetro delle zona a traffico limitato, operativa tutte le sere in viale Marechiaro e in piazzale Conte anche a tutte le biciclette, ai velocipedi e ai monopattini con trazione assistita ed a qualsiasi altra tipologia di veicoli per la mobilità sostenibile come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Monopattini elettrici, scatta la stretta a Mondragone

Il primo cittadino ha adottato il suddetto provvedimento al fine di evitare i pericoli che la circolazione indiscriminata e priva di qualsiasi rispetto per le norme del codice della strada da parte dei conducenti di questi mezzi stavano creando alla sicurezza dell’area nelle ore serali, sfrecciando tra i pedoni. Il divieto ovviamente non si applica ai soggetti autorizzati, cioè i residenti e i mezzi delle forze dell’ordine.

Il sindaco ha spiegato: “I trasgressori saranno sanzionati senza sconto. Abbiamo messo a punto un insieme di azioni sul tema della sicurezza e del rispetto delle regole, che vedrà le forze dell’ordine impegnate nei prossimi giorni nel controllo dell’uso del casco e più in generale del rispetto del Codice della strada e delle regole del buon vivere civile. Agli incivili, ai non curanti delle regole e a chi mette in pericolo la vita dei nostri concittadini non faremo sconti”.

Articoli correlati

Back to top button