Cronaca

Donna trovata morta nel Garigliano: Verginica uccisa per aver rubato una gallina

Svolta nella indagini sulla tragica fine di Verginica Vinatoru, la donna trovata morta nel fiume Garigliano lo scorso 10 ottobre. La 51enne sarebbe stata uccisa dal suo ex datore di lavoro, un imprenditore, originario di Minturno, per aver rubato una gallina.

Donna trovata morta nel Garigliano

Dopo quasi 1 anno dal ritrovamento del cadavere della donna, arriva la svolta: ad uccidere la 51enne Verginica Vinatoru sarebbe stato il suo ex datore di lavoro, un imprenditore di Minturno.

Verginica Vinatoru uccisa per aver rubato una gallina

Secondo le indagini, il movente del delitto sarebbe riconducibile al furto di una gallina, del quale la donna era stata accusata. Le indagini sono ancora in corso, ma la posizione dell’imprenditore si aggrava di ora in ora.

Sepolta in Italia

Il corpo di Verginica Vinatoru sarà sepolto nel cimitero di Sessa Aurunca, la famiglia ha fatto sapere di non avere i soldi necessari al trasferimento della salma in Romania

Articoli correlati

Back to top button