Cronaca

Blitz nella movida a Caserta, sanzionati 25 locali

Segnalato anche un lavoratore in nero

Blitz della Polizia Municipale nella movida a Caserta: nell’ambito dell’attività congiunta con le altre forze dell’ordine sono stati sanzionati 25 locali. Segnalato anche un lavoratore in nero.

Caserta, blitz nella movida

La Polizia Municipale ha sanzionato un’attività commerciale per non aver rispettato l’ordinanza sindacale, ovvero la somministrazione di alimenti e bevande oltre le ore 3 del mattino. Segnalato anche un lavoratore in nero. Il lavoratore, un 45enne di Piedimonte Matese, non ha saputo documentare la richiesta telematica UNILAV, entro le successive 24 ore dalla presa di servizio.

Segnalati 25 attività per occupazione di suolo pubblico per aumentare la superficie di somministrazione senza alcuna autorizzazione nella movida.

Articoli correlati

Back to top button