Cronaca

All’Ospedale Evangelico Betania di Napoli è stato effettuato un intervento di alta chirurgia, un Artroprotesi totale di gomito ad una paziente di 75 anni

Intervento di protesi al gomito all’Ospedale Betania di Napoli: ad una donna di 75 anni è stato sostituito tutto il sistema articolare con protesi che le restituiranno il completo funzionamento del braccio.

Intervento di protesi al gomito all’Ospedale Betania di Napoli

Alla donna, affetta da una pregressa frattura scomposta della paletta omerale, complicata da una severa artrosi del gomito, è stata impiantata una protesi totale consistente nella sostituzione della superficie articolare della troclea omerale e del processo olecranico mediante due componenti protesiche unite attraverso un vincolo (o cerniera) a livello dell’area articolare. Il vincolo è costituito da un accboppiamento del metallo protesico con due dischi circolari in polietilene. Essendo il movimento articolare garantito da tale vincolo, la protesi appare stabile già alle prove eseguite in sala operatoria.

L’equipe medica

L’intervento chirurgico di Artroprotesi totale di gomito è stato eseguito dal Primario Dott. Giacomo Negri, Direttore del Dipartimento di Chirurgia dell’Ospedale napoletano, coadiuvato dai Dott. Francesco Tancredi (specialista in chirurgia del gomito) e Giuseppe Parente.

Intervento raro

Di questo tipo di intervento se ne fanno ancora pochi in Italia, si tratta, infatti, di un intervento chirurgico non frequente in quanto le indicazioni sono tutt’ora limitate.

Articoli correlati

Back to top button