Cultura ed eventi

Caserta, 60mila persone in piazza per la Notte Bianca

Grande successo per la Notte Bianca Caserta. Una carica di 60.000 persone ha affollato le piazze della città, sabato 7 dicembre 2019 a partire dal primo pomeriggio per partecipare all’evento: Notte Bianca a Caserta 2019 organizzato dall’Avv. Gianpiero Menditto, presidente dell’associazione “Caserta chiama Caserta” con la collaborazione del Comune di Caserta e l’agenzia Show Live.

Notte Bianca Caserta, il successo

Un notevole successo è stato riscontrato sia per gli artisti di punta: Andrea Sannino ed Erminio Sinni, dai rapper Priore, Big Effe, Kidma e per la compagnia di ballo “Baila Caliente” diretta dal maestro Raffaele Iorio che a sorpresa ha infiammato la città a suon di balli.

“La Notte Bianca di Caserta 2019 ha accesso una luce enorme sulla città di Caserta- afferma l’Avv. Gianpiero Menditto, organizzatore della manifestazione che merita solo eventi di estrema qualità! Un successo di cui ha fruito anche la tappa del Ce Gusto, impreziosita e valorizzata dagli eventi della nostra manifestazione. Il mio impegno-conclude poi il presidente dell’associazione “Caserta chiama Caserta- sarà quello di replicare eventi come questo in città e valorizzare a dovere Caserta e le sue innumerevoli potenzialità!”.

L’avvocato Gian Piero Menditto, oltre ad aver coordinato con impegno e passione l’organizzazione della manifestazione, nonostante le notevoli difficoltà, ci tiene a ringraziare in primis il Comune e il sindaco di Caserta Carlo Marino e l’assessore Emiliano Casale, e il comando della Polizia Municipale per l’ottimo lavoro svolto per la gestione del flusso veicolare.

L’organizzatore tiene a ringraziare anche Metano Sud, main sponsor del Ce gusto che ha alimentato con le energie rinnovabile alcune piazze in cui si è svolto l’evento.

I ringraziamenti

Un ringraziamento speciale e doveroso da parte dell’organizzazione anche all’ Ing. Salvatore Fusco addetto alla progettazione e sicurezza dell’evento, alla Show Live per la direzione Artistica e Marketing  e in particolare agli sponsor Power Gas, Rea, Uniced e, e agli altri che hanno contribuito: Open, Cucinando Caserta, Istituto Sant’Antida – Bilingual School, La Bouganville, Ristorante, grill e Lounge Bar, Udicon – Unione per la difesa dei consumatori, Pizzeria Il Monfortino, BarbeQ, PPG-Tipografia e Contauto Due.

Un ringraziamento particolare allo staff dell’organizzazione e della Show Live ed in particolare Gianluca Di Pietro, Rosario Fusco, Alessio Desgro, Alessandro Bisceglie e Pasquale Caturano e Giovanni Genovese per aver allestito a proprie spese uno spettacolo attiguo al suo chalet, e anche alla famiglia Canterini per aver allestito un meraviglioso Luna-park a piazza Vanvitelli.

Si ricorda che la manifestazione è stata sovvenzionata interamente da sponsor privati.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button