Cronaca

Nuovi video delle violenze nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, detenuti picchiati mentre giocano a biliardino

Violenze nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, spuntano nuovi video esclusivi dei pestaggi

Violenze nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, spuntano nuovi video esclusivi dei pestaggi: alcune immagini mostrano i detenuti picchiati all’improvviso mentre giocano a biliardino.

Pestaggi nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, spuntano nuovi video

Nuovi immagini esclusive dei pestaggi avvenuti nel carcere di Santa Maria Capua Vetere il 6 aprile del 2020. Come riporta Il Mattino, alcuni frame mostrano i poliziotti che hanno appena massacrato i detenuti del reparto Nilo di Santa Maria Capua Vetere si esaltano tra loro, battendo i manganelli sugli scudi.

La “mattanza del biliardino”

I detenuti stanno parlando tra loro e giocando al biliardino, quando vengono presi alla sprovvista dagli agenti che li circondano con caschi, manganelli e scudi. I poliziotti ordinano ai detenuti di mettersi faccia al muro. Uno dei carcerati inciampa nella sedia a rotelle di un compagno, ma riesce a rialzarsi. Poi si scatena l’inferno. I detenuti che sono al muro vengono schiaffeggiati ripetutamente. Altri sono indirizzati verso l’uscita e picchiati con i manganelli.

Articoli correlati

Back to top button