Cronaca

Gennaro Leone ucciso a 18 anni: ecco chi è l’aggressore

Ora si attende di conoscere la decisione del Gip sulla convalida del fermo

Gennaro ucciso a 18 anni: ecco chi è l’aggressore. I carabinieri hanno sottoposto a fermo per l’omicidio volontario di Gennaro Leone, avvenuto in via Gianbattista Vico la notte tra sabato e domenica, un giovane 19enne incensurato di Caivano, Gabriel Ippolito. Individuato grazie alle telecamere di videosorveglianza e al racconto di alcuni testimoni, tra cui anche gli amici della vittima.

Omicidio Gennaro Leone: ecco chi è l’aggressore

Come riporta “Casertace”, durante l’interrogatorio ha confessato. Tutto sarebbe nato da uno sguardo di troppo. Qualche spinta, qualche insulto ed è scoppiata la rissa. È in quel momento che Gennaro raggiunto da una coltellata alla gamba.

Allertati i soccorsi, da alcuni amici presenti e da alcuni passanti, poco dopo è arrivata l’ambulanza che è ripartita alla volta dell’ospedale di Caserta. Vani i tentativi da parte dei medici di salvarlo. Ora si attende di conoscere la decisione del Gip sulla convalida del fermo.

Fonte: Casertace

Articoli correlati

Back to top button