Cronaca

Morte bianca a Marcianise: Carlo muore a 64 anni dopo un volo di 8 metri

Operaio morto sul lavoro a Marcianise: lutto per Carlo D'Angelo. Il 64enne è caduto dal tetto di un capannone

È Carlo D’Angelo l’operaio morto a Marcianise nella giornata di ieri, mercoledì 27 gennaio, in uno stabilimento in cui si realizzano costruzioni metalliche. Il 64enne è deceduto dopo essere precipitato dal tetto di un capannone dello stabilimento, facendo un volo di circa 8 metri come riportato dall’edizione odierna de Il Mattino.

Marcianise, operaio morto sul lavoro: lutto per Carlo D’Angelo

La tragedia si è consumata in una azienda di via Maggiò, nella zona industriale di MarcianiseL’operaio originario di San Cipriano d’Aversa lavorava per una ditta che occupa della manutenzione all’interno dell’azienda. D’Angelo stava controllando sul tetto del capannone la presenza di alcune infiltrazioni d’acqua quando è improvvisamente caduto, finendo a terra dopo un volo di circa 8 metri.

I soccorsi

L’uomo non sarebbe deceduto sul colpo. Gli operai della ditta infatti hanno subito allertato 118 e hanno notato che Carlo respirava ancora ma all’arrivo dei sanitari, questi non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Articoli correlati

Back to top button