Cronaca

Caserta, il sindaco vieta cibo e bevande all’aperto: si potrà solo bere acqua

Nuova ordinanza a Caserta: stop alcol, bevande e cibo all'aperto. Locali potranno vendere solo bottiglie d'acqua

Nuova ordinanza anti alcol emanata da Carlo Marino, sindaco di Caserta. Un’ordinanza arrivata nella giornata di ieri, venerdì 18 dicembre, che limita ulteriormente le attività commerciali al fine di limitare i casi di Covid nel capoluogo di provincia.

Caserta, ordinanza contro la vendita di alcol

A partire da oggi, sabato 19 dicembre, nei luoghi all’aperto non si potranno consumare alimenti e bevande ad eccezione dell’acqua. Di conseguenza tutte le attività di ristorazione (bar, pub, ristoranti) non potranno vendere da asporto bevande alcoliche e di altra natura, acqua esclusa. Inoltre, fino alle 22 di domani, sarà vietato per più di tre persone esclusi i familiari conviventi, lo stazionamento e l’assembramento.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button