Cronaca

Orta di Atella è il comune più giovane d’Italia: l’età media è di 35,3 anni

La Regione Campania, con 42 anni, è la regione con la popolazione più giovane

È campano il comune più giovane d’Italia, più precisamente casertano. Si tratta del comune di Orta di Atella che, secondo i dati del Censimento Istat sul 2019, ha un’età media di 35,3 anni.  La media italiana è di 45 anni, 2 anni in più rispetto al 2011 e l’indice di vecchiaia è salito fino al 180%.

Il comune più giovane è Orta di Atella: i dati dell’Istat

Il comune più vecchio invece è Fascia, in provincia di Genova, dove l’età media supera i 66 anni. La Campania, con 42 anni, è la regione con la popolazione più giovane, seguita da Trentino Alto Adige (43 anni), Sicilia e Calabria (entrambe con 44 anni).

La Liguria si conferma la regione con l’età media più elevata (49 anni). Anche nel 1951 la Campania e la Liguria erano la regione più giovane e quella più vecchia ma, per entrambe, l’età media risultava più bassa di 13-14 anni rispetto a quella registrata nel 2019.

Articoli correlati

Back to top button