Cronaca

Orta di Atella, escono dalla zona rossa per andare a lavorare: multati 3 operai

Escono dalla zona rossa di Orta di Atella per andare a lavorare. Tre operai sono stati denunciati dai carabinieri

Tre presone sono state multate dai carabinieri per non aver osservato il divieto di uscire dalla zona rossa di Orta di Atella. Si tratta di 3 operai, impiegati in una ditta tessile di Grumo Nevano: sono stati scoperti nel corso dei controlli all’interno dell’azienda.

Escono dalla zona rossa di Orta di Atella: multati

Tre operai sono stati multati per essere usciti dalla Zona Rossa di Orta di Atella, istituita dopo il numero di contagi registrati in città.

I tre, che hanno violato il divieto per andare a lavorare, sono stati sorpresi a Grumo Nevano in un’azienda. Nell’ambito dei controlli, i militari dell’Arma della stazione di Grumo Nevano hanno sanzionato il responsabile dell’attività con una multa del valore complessivo di circa 20mila euro: l’azienda non era in regola con il registro di carico e scarico dei rifiuti, e i 13 lavoratori impiegati non erano mai stati sottoposti alle visite mediche obbligatorie, né ai corsi di formazioni sui rischi relativi al loro lavoro.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

 

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto