Orta di Atella, sciolto il Comune per infiltrazioni mafiose: nominati i commissari

comune-orta-di-atella

Sciolto per infiltrazioni mafiose il comune di Orta di Atella, nel Casertano: nominati i tre commissari prefettizi che guideranno l'Ente

Sciolto per infiltrazioni mafiose il comune di Orta di Atella, nel Casertano: nominati i tre commissari prefettizi che guideranno l’Ente fino alle prossime elezioni.

Sciolto il Comune di Orta di Atella: ecco chi sono i commissari

Il Consiglio dei Ministri – si legge nel provvedimento – che si è riunito nel pomeriggio di mercoledì 6 novembre a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del presidente Giuseppe Conte, su proposta del ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, a seguito di accertati condizionamenti da parte delle locali organizzazioni criminali, a norma dell’articolo 143 del Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali (decreto legislativo 18 agosto 2000, numero 267), ha deliberato lo scioglimento per 18 mesi del Consiglio comunale di Orta di Atella e il contestuale affidamento dell’amministrazione dell’Ente a una commissione di gestione straordinaria“.

La triade commissariale

La commissione che guiderà l’ente per almeno i prossimi 18 mesi è già stata nominata ed è composta da Franca Buccino, Maria Rosa Falasca e Lucia Guerriero.

TAG