Orta di Atella, maltrattamenti e violenza sessuale ai danni della convivente: arrestato

massacrata-calci-pugni-prognosi-riservata

Maltrattamenti e violenza sessuale a Orta di Atella: un 34enne del posto è stato arrestato dai carabinieri per aver picchiato e stuprato la convivente

Maltrattamenti e violenza sessuale a Orta di Atella: un 34enne del posto è stato arrestato dai carabinieri per aver picchiato e stuprato la convivente per otto anni.

Arrestato per violenze sulla convivente

Un 34enne di Orta di Atella è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di maltrattamenti, lesioni e violenza sessuale ai danni della convivente. Stando alle indagini dei militari, l’uomo avrebbe obbligato la vittima ad avere rapporti contro la sua volontà.

Tale situazione sarebbe andata avanti per otto anni, con continue violenze di qualsiasi carattere. Dopo la denuncia da parte della vittima, l’uomo è stato tratto in arresto e condotto in carcere.

TAG