Cronaca

Capua, trovate duecento piante di marijuana: il blitz della Polizia

Scoperta una fitta coltivazione di marijuana Capua. La Polizia di Stato di Caserta, al termine di servizi specifici servizi finalizzati al contrasto dei reati in materia di stupefacenti, effettuati in particolare da personale del Commissariato di Santa Maria Capua Vetere,ha sottoposto a sequestro 200 piante di marijuana, di altezza variabile tra i 50 e 200 centimetri, rinvenute in un  appezzamento di terreno sito in Capua alla via Brezza nei pressi dell’argine del fiume Volturno.

Piantagione di marijuana scoperta a Capua

La piantagione era stata realizzata all’interno di varie piazzole di terreno, opportunamente sbancate, occultate da alta vegetazione, in modo da renderle non visibili dall’alto e difficilmente raggiungibili da terra. L’operazione è stata effettuata con la collaborazione dei poliziotti del Reparto volo della Polizia di Stato di Napoli.

FOTO DI REPERTORIO


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button