CronacaPolitica

Caos a Pietravairano, vicesindaco investito dall’ex consigliere comunale | La replica: “Non l’ho mai sfiorato”

Pietravairano, il vicesindaco Zarone rischia di essere investito dall'ex consigliere comunale Maurizio Cappello: arrivano le denunce

Ha rischiato di essere investito Aldo Zaronevicesindaco di Pietravairano. È accaduto pochi giorni fa, al termine di una Giunta Comunale. Come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino, erano le 19 circa quando il vicesindaco ed il segretario stavano raggiungendo il bar per una pausa dopo la riunione della maggioranza. In quel momento un’auto sarebbe improvvisamente sbucata, fermandosi a pochi centimetri dalle gambe di Zarone (in foto).

Pietravairano, il vicesindaco Zarone rischia di essere investito

Alla guida della vettura ci sarebbe stato l’ex consigliere comunale Maurizio Cappello. Il vicesindaco ha raccontato: “All’inizio pensavo fosse uno scherzo, ma dopo qualche attimo è salita subito la tensione e ho ricevuto diverse minacce di essere investito. Dopo l’episodio ho provveduto a sporgere denuncia ai carabinieri e poi mi sono recato all’ospedale di Piedimonte Matese dove sono stato dimesso con una frattura al piede e una prognosi di 7 giorni”.

La replica

L’ex consigliere Cappello ha respinto le accuse, spiegando: “Non l’ho mai sfiorato in alcun modo né ho cercato di investirlo. Ci sono dieci testimoni che possono confermare la mia versione”. Cappello sostiene di essere stato minacciato dal vicesindaco e per questo motivo avrebbe presentato una controdenuncia per minacce.

Articoli correlati

Back to top button