Cronaca

Prostituta derubata e lanciata da un’auto in corsa finisce all’ospedale

Una prostituta 32enne di origini albanesi è finita in ospedale dopo essere stata derubata e lanciata da un’auto in corsa, a Parete

Una prostituta 32enne di origini albanesi è finita in ospedale dopo essere stata derubata e lanciata da un’auto in corsa, a Parete. È accaduto la scorsa notte in via Carlo Pezone. Un cliente, incrociando una volante dei Carabinieri, ha pensato di “liberarsi” della ragazza lanciandola dalla macchina. È stata accompagnata in Pronto Soccorso con ferite multiple e varie contusioni.


foto d’archivio

Articoli correlati

Back to top button