Cronaca

Pusher beneventano in trasferta a Caserta: arrestato

Un pusher beneventano era dedito all’attività di spaccio a Caserta. Il 51enne, è stato scoperto in possesso di marijuana e hashish ed è stato tratto in arresto.

Pusher casertano in trasferta a Benevento

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta, nel corso di un controllo del territorio, in via Taverna Nuova di Castel Morrone (CE), hanno proceduto all’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, di M. P. cl. 51enne, residente a Limatola (BN).

L’uomo, controllato a bordo dell’autovettura in uso, atteso il suo fare nervoso e sospetto, è stato sottoposto a perquisizione personale e veicolare, venendo trovato in possesso di 100 gr. di marijuana, occultati, in una busta termosaldata, sotto il sedile passeggero della sua auto.

La successiva perquisizione, effettuata presso un esercizio commerciale da lui gestito in Castel Morrone, ha consentito di rinvenire ulteriori quattro stecche di hashish per un totale di 40 gr, materiale per il confezionamento delle dosi e un bilancino di precisione.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

M.P. è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione della competente A.G..

Articoli correlati

Back to top button